Gli ultimi giorni dell’umanità di Enrico Ghezzi e Alessandro Gagliardo

 Lo sguardo di Aura Ghezzi esplode dentro l’immagine di un vulcano che erutta: è questo uno dei momenti più impressionanti de Gli ultimi giorni dell’umanità, la fluviale, inclassificabile ed…

Beau ha paura di Ari Aster

Ambientato in un presente alterativo, Beau ha paura è il ritratto pluridecennale di un uomo molto ansioso (Joaquin Phoenix), che ha un tormentato rapporto con la madre, una donna molto…

Cane che abbaia non morde di Bong Joon-ho

 Se i prodomi di una (presunta) poetica autoriale si vedono fin dall’opera prima, Cane che abbaia non morde, l’esordio di Bong Joon-ho, ormai acclamato cineasta coreano , rispetta a…

Morto per un dollaro di Walter Hill

 Su un sole sparato che ammanta di giallo lo schermo e si sovrappone al desertificato paesaggio sottostante rendendolo quasi un tutt’uno indistinto con il cielo dall’aria arsa, si apre…

I Tre Moschettieri- D’Artagnan di Martin Bourboulon

Nel segno di una tradizione che, ciclicamente, viene riformulata dalle varianti estetiche e narrative dell’epoca contemporanea con cui si confronta, I tre moschettieri tornano a farsi cinema, secondo la logica…

L’innamorato, l’arabo e la passeggiatrice di Alain Guiraudie

Un uomo impaziente che corre, una donna in attesa che passeggia e intorno a loro, anzi assieme a loro,  lo spazio di una città in continuo movimento e trasformazione. La…

La chiamata dal cielo di Kim Ki-duk

 Il tempo e lo spazio sono sempre state due dimensioni dentro le quali  Kim Ki-duk (1960-2020) ha fatto vivere i corpi del suo cinema in equilibrio miracoloso tra carnalità…

Delta di Michele Vannucci

Con un impatto secco e insieme roboante come il suo titolo, dopo il passaggio in anteprima al Festival di Locarno dello scorso anno, arriva ora in sala Delta, opera seconda…

La maman et la putain di Jean Eustache: un immenso capolavoro del cinema francese esce finalmente in Italia

È sorprendente quanto sappiano essere ancora devastanti ed intense nella loro crudezza e verità le parole pronunciate dai personaggi  de La maman et la putain, disincantata e incarnata elegia di…

Benedetta di Paul Verhoeven

Affamata di una carnalità soave e spudorata, una fame originata e sublimata nel primigenio contatto con il seno di una statua mariana, arriva anche da noi la Benedetta di Paul…