Betânia di Marcelo Botta (Festival di Berlino – Panorama)

Con Betânia il quarantenne brasiliano Marcelo Botta debutta nel lungometraggio. Ci sono film d’esordio fulminanti per quanto sono maturi (restando alla storia del cinema italiano, pensiamo a Ossessione, Accattone, I…

Crossing di Levan Akin (Festival di Berlino – Panorama/Film di apertura)

Spesso foriera di ottimi film che riescono talora più e meglio di quelli in Concorso a trovare la strada per la distribuzione nelle sale, la sezione Panorama apre con un’opera di…

La Sirène di Sepideh Farsi (Festival di Berlino – Panorama)

Presentato come il film d’apertura nella sezione “Panorama”, La Sirène, opera d’animazione diretta dall’iraniana Sepideh Farsi, può considerarsi, adesso a fine manifestazione, una autentica perla all’interno di tutto il festival.…

Das Lehrerzimmer di Ilker Çatak (Vincitore Europa Cinemas Label a Berlino)

Ci sono momenti nella storia della cultura in cui la scuola ben si presta a essere specchio della società. Prendiamo il periodo a cavallo fra la fine dell’800 e l’inizio…

Sisi & Ich di Frauke Finsterwalder (Festival di Berlino – Panorama)

Ma perché non la lasciano in pace, povera Sissi, anzi povera Sisi? Recensendo Corsage – Il corsetto dell’imperatrice segnalavo la moda di film e serie dedicate a Elisabetta d’Austria (1837-1898)…

Sira di Apolline Traoré

 (da Cineuropa) Quali sono in fondo le componenti essenziali di un western? Un eroe, un nemico, il paesaggio. In Sira, il film della regista del Burkina Faso Apolline Traoré…

And, Towards Happy Alleys di Sreemoyee Singh (Festival di Berlino – Panorama Dokumente)

È uno dei film di cui più si parlerà quello presentato in Panorama Dokumente e intitolato And, Towards Happy Alleys della regista indiana Sremoyee Singh, capace, al pari del documentario…

Heroico di David Zonana (Festival di Berlino – Panorama)

 Premessa: i film ambientati nelle accademie militari o che raccontano l’addestramento di soldati si assomigliano un po’ tutti, pensate che so io a Ufficiale e Gentiluomo (1982), a Top…

Sages-Femmes di Léa Fehner (Festival di Berlino – Panorama)

Sages-femmes significa in francese ostetriche e a un gruppo di donne che svolgono questo mestiere la regista Léa Fehner (quarantaduenne originaria di Tolosa, dove il film si svolge) dedica il…

Perpetrator di Jennifer Reeder

Perpetrator  – così si intitola in “Panorama” il secondo lungometraggio della cineasta e video artista americana Jennifer Reeder, che già conosciuta in diversi festival tra cui Venezia e il Sundance,…