Il concorso (Misbehaviour)

In mezzo a una valanga di film che mantengono – non si capisce perché – il titolo originale, la BIM distribuzione ha deciso di commercializzare Misbehaviour traducendolo con Il concorso,…

Babyteeth – Tutti i colori di Milla

L’esordio su grande schermo della regista australiana Shannon Murphy avviene all’interno di architetture simili a quelle già utilizzate, in passato, da Sofia Coppola: i protagonisti si muovono in enormi e…

Stitches – Un legame privato

Presentato al Festival di  Berlino nel 2020, Stitches – Un legame privato conferma che la guerra jugoslava,  con il suo corredo di traumi e lutti continua a distanza di vent’anni…

Gunda

Torniamo a parlare di Gunda , il film del documentarista russo Viktor Kossakovsky girato prevalentemente in Norvegia e presentato a Berlino a febbraio del 2020 nella neonata sezione voluta dal direttore…

Corpus Christi

Perdonare non è dimenticare, dice il protagonista di Boże Ciało (Corpus Christi), piuttosto perdonare è Amore. Il senso del perdono, in questo piccolo film polacco che fino a un certo punto sembrerebbe…

Gloria Mundi

Dalle ginocchia divaricate di una donna appare una testa biancastra: sta nascendo un bambino. Una messa da requiem di Toscanini unita a un battito cardiaco trascina le immagini in un…

Rifkin’s Festival

Nessuno sa se Rifkin’s Festival sarà o non sarà l’ultimo film di Woody Allen. Stando a quanto afferma lo stesso Woody, esacerbato dalle controversie esplose dopo che il MeToo e…

Due

Finalmente, da giovedì 6 maggio, esce nelle sale riaperte, grazie a Teodora, il film di debutto di Filippo Meneghetti, Due, che presentato al “Toronto International Film Festival” del 2019  ha…