Torino Film Festival (Concorso): El Planeta di Amalia Ulman  

Bianco e nero a Gijón, una città marittima della Spagna nordoccidentale, situata nelle Asturie, sul golfo di Biscaglia. La crisi è in atto. I negozi hanno le saracinesche abbassate, con…

Torino Film Festival (Concorso): Between two Dawns di Selman Nacar

Prime inquadrature su macchinari tessili: ganci che filano, ruote che compongono il filato, ingranaggi che sbattono, bagnano, asciugano, stirano un tessuto bianco candido. Siamo in una fabbrica a gestione familiare,…

Torino Film Festival (Fuori Concorso): Quattordici giorni di Ivan Cotroneo

Tutto si può fare, tutto è stato già fatto, narrato, descritto nei più minuziosi dettagli. Scandagliare la deriva finale di una coppia è mettere le mani nel torbido, nella noia,…

Torino Film Festival (Concorso):
La traversée
di Florence Miailhe

Vedere La traversée in una grande sala buia cinematografica è come andare a visitare un museo dopo molto tempo per scoprire un autore fantastico di cui non si conosceva un…

Torino Film Festival (Fuori Concorso/Surprise): Rien à foutre di Emmanuel Marre e Julie Lecoustre

Un’anima divisa in due (come titolava Silvio Soldini nei lontani anni Novanta) è la protagonista di Rien à foutre già alla “Semaine de la Critique” della passata cannes. Hostess con sede…

Torino Film Festival (Concorso): Une jeune fille qui va bien di Sandrine Kimberlain

Passato alla scorsa “Semaine de la Critiques ” di Cannes, un film su un’attrice diretto, come esordio nella regia, da un’attrice – Sandrine Kimberlain – molto nota in Francia, un…

Torino Film Festival (Concorso): La Chica nueva di Micaela Gonzalo

Opera prima argentina diretta da Micaela Gonzalo, una giovane ragazza arrivata al Torino Film Festival dall’America Latina a presentare il suo film: un film duro, aspro che non concede mai…

Torino Film Festival (Fuori Concorso/Surprise): Lingui di Mahamat -Saleh Haroun

Lingui ovvero Un affare di donne, come intitolava Claude Chabrol nel 1988 il suo film sull’aborto con Isabelle Huppert protagonista nel ruolo di una donna che si trova ad aiutare…

Silvio Soldini, il suo cinema (e 3/19)

  Il titolo numerico dell’opera numero undici di Silvio Soldini (L’aria serena dell’ovest, 1990, Un’anima divisa in due, 1993, Le acrobate, 1997, Pane e tulipani, 2000, Giorni e nuvole, 2007,…

Maid

Maddy ha tre anni ed è figlia di Alex che ne ha venticinque ed è figlia di Paula che ne ha più di cinquanta. La piccola vive con madre e…